Digital print: images and imagination - Alessandro Villa architect

article

Digital print: images and imagination

ME n.64, June/July 2005


The information revolution has boosted our possibilities to represent projects. At the same time, technologies unleashed architects’ imagination giving visible form to fascinating futuristic scenarios. The aesthetic quality of digital world is reflected in built spaces and it is expressed by a sense of lightness, of vanishing, of weightlessness, just like electronic images. 

La rivoluzione informatica ha potenziato a dismisura le possibilità di rappresentazione dei progetti. Al tempo stesso, ha sprigionato l’immaginazione degli architetti dando forma visibile a futuribili scenari di grande fascino. La qualità estetica dei mondi virtuali si traduce nel tentativo di trasmettere anche al costruito quel senso di leggerezza, di evanescenza, di assenza di peso, proprio delle immagini elettroniche.