Transparency, effects, colors - Alessandro Villa architect

article

Transparency, effects, colors

ME n.70, June/July 2006


Transparency is certainly aspiration of contemporary architecture to see beyond, to see through, in perspective, but it is now just one of the many semblances that the glass can take. It is obvious that the aesthetic quality of the transparent diaphragms not only depends on the perfect clearness of sheets, but above all by the reflections that make them visible. Glass surfaces enrich the sensory perception of space while maintaining a sense of simplicity, readability, clarity. And many contemporary architectures would be completely inconsistent without the more or less diaphanous glass skin.

La trasparenza è certamente espressione dell’aspirazione dell’architettura di vedere oltre, attraverso, in prospettiva, ma è ormai solo una delle molte sembianze che il vetro può assumere. E’ evidente che la qualità estetica dei diaframmi trasparenti non dipende solo dalla perfetta limpidezza delle lastre, ma soprattutto dai riflessi che le rendono visibili. Le superfici vetrate arricchiscono la percezione sensoriale dello spazio pur mantenendo un senso di semplicità, leggibilità, chiarezza. E molte architetture contemporanee sarebbero del tutto inconsistenti senza la pelle più o meno diafana del rivestimento in vetro.